Twitter
News

19 mai 2017

Émile Chanoux : eaux, rus, pâturages

Émile Chanoux : eaux, rus, pâturages

Une rencontre consacrée à Émile Chanoux

25 janvier 2017

La fine del comunismo... à Rome

La fine del comunismo... à Rome

Présentation de notre dernier volume à l'institut Sturzo de Rome

Prononçons correctement les mots ...

Prononçons correctement les mots ...

Un appel de différentes associations culturelles

Politica e calamità. Il governo dell'emergenza naturale e sanitaria nell'Italia liberale (1861-1915) Il volume affronta il tema delle catastrofi naturali e sanitarie nell’Italia post-unitaria ponendo l’accento non sulla pura cronaca delle calamità che colpirono la penisola tra Otto e Novecento, ma sugli esiti politici e istituzionali prodotti dalla «crisi» dettata dall’emergenza. Ciò allo scopo di fornire un quadro degli strumenti normativi, delle pratiche amministrative e del dibattito pubblico che in età liberale scandirono, anche per questa via, l’evolversi del ruolo dello Stato e delle sue articolazioni
Attraverso quindi uno studio di lungo periodo il libro intende offrire una riflessione sul processo di costruzione dello Stato-nazione e della legittimazione politica in Italia utilizzando come «cartina tornasole» uno strumento d’analisi, la calamità, quasi del tutto ignorato dagli storici e che invece meriterebbe di essere valorizzato al pari di altri fattori straordinari di discontinuità (guerre, nascita di nuovi soggetti politici, ecc.).

Potete ascoltare in linea la conferenza organizzata in occasione dell'uscita del volume cliccando qui  
 

L'autore
Salvatore Botta, laureato in Giurisprudenza er Scienze Politiche, ha conseguito il dottorato di ricerca in Storia politica dell'Età contemporanea presso la Facoltà di Scienze politiche dell'Università diBologna. Dopo aver svolto attività di ricerca presso il Dipartimento di Politica, Istituzioni, Storia dello stesso ateneo, è attualmente (2014) assegnista presso il Dipartimento di Scienze economiche e politiche dell'Università della Valle d'Aosta. Membro della redazione della rivista "Ricerche di storia politica" si occupa di storia politica e delle istituzioni in Italia tra XIX e XX secolo.
Tra le sue pubblicazioni: Il Governo in Parlamento. Sull'uso dell'interpellanza nel Regno d'Italia, in "Le carte e la Storia", 1, 2010; Gli ebrei sotto il fascismo. L'organizzazione delle comunità israelitiche in Italia durante il regime, in "Annali della Fondazione Ugo La Malfa", 2011; L'Italia degli altri. Storia dell'Italia contemporanea vista da fuori, Rubbettino, 2012.