Twitter
News

12 juin 2017

La Grande Guerra in provincia

La Grande Guerra in provincia

La Grande Guerra fu ben più di quella combattuta in trincea. Ne discutono Paolo Gheda, Alessandro Celi e Giacomo Zanibelli in occasione dell'uscita del volume "La Grande Guerra in provincia"

19 mai 2017

Émile Chanoux : eaux, rus, pâturages

Émile Chanoux : eaux, rus, pâturages

Une rencontre consacrée à Émile Chanoux

25 janvier 2017

La fine del comunismo... à Rome

La fine del comunismo... à Rome

Présentation de notre dernier volume à l'institut Sturzo de Rome

Il secolo della violenza: le premesse storiche dei campi di concentramento
L'amministrazione comunale di Arvier, con il sostegno della Presidenza del Consiglio della Valle d'Aosta, ha dato il via il 25 gennaio 2013 al suo viaggio virtuale di una comunità a Auschwitz. Articolato in diverse tappe questo viaggio virtuale intende preparare la comunità di Arvier al viaggio concreto che, chi vorrà, potrà intraprendere ad aprile ad Auschwitz e Birkenau.
Gli organizzatori hanno scelto, di concerto con gli storici della Fondation Chanoux Alessandro Celi e Marie-Rose Colliard, di iniziare questa riflessione collettiva in occasione della giornata della memoria, interrogandosi sulle premesse storiche dei campi di concentramento. 
In particolare sono stati affrontati due aspetti distinti.
Alessandro Celi ha cercato nel suo intervento di individuare quali sono le condizioni sociali economiche, politiche e culturali che a un certo punto della storia europea hanno permesso l'istituzione dei campi di concentramento e sterminio. La conoscenza e la comprensione di queste precondizioni, infatti, sono l'unico strumento per evitare che possano ripetersi ai giorni nostri con le conseguenze che conosciamo.
Marie-Rose Colliard, invece, si è concentrata sulle vicende degli ebrei italiano a partire del 1938, anno in cui vengono promulgate le leggi razziali e più in generale su come il tema della razza sia stato al centro dell'ideologia fascista.
Il ciclo di incontri continuerà il 26 febbraio con la conferenza di Paolo Curtaz In quelle tenebre. Testimonianze di resistenza fra i giusti delle nazioni sugli italiani che hanno scelto di rischiare la vita per salvare gli ebrei e si concluderà il 26 marzo quando Alessandro Celi e Marie-Rose Colliard affronteranno le vicende della seconda guerra mondiale e le persecuzioni degli ebrei in Valle d'Aosta nella conferenza La guerra nelle valli del Gran Paradiso: da Villeneuve a Valgrisenche, 1939-1945




Documenti

Download Il secolo della violenza: le premesse storiche dei campi di concentramento Il secolo della violenza: le premesse storiche dei campi di concentramento - 1842 Kb
Lucidi proiettati da A. Celi durante il suo intervento
Download La promulgazione delle leggi razziali antiebraiche e le loro conseguenze La promulgazione delle leggi razziali antiebraiche e le loro conseguenze - 424 Kb
Abstract dell'intervento di Marie-Rose Colliard

Riascolate tutti gli interventi in streaming

Dino Vinante
Get the Flash Player to see this player.
Apertura dei lavori
Mauro Lucianaz
Get the Flash Player to see this player.
Messaggio di benvenuto del sindaco di Arvier
Salvatore Agostino
Get the Flash Player to see this player.
Messaggio del segretario del Consiglio della Valle d'Aosta
Alessandro Celi
Get the Flash Player to see this player.
Le premesse storiche dei campi di concentramento
Marie-Rose Colliard
Get the Flash Player to see this player.
Le condizioni degli ebrei italiani dopo le leggi razziali del 1938
Dibattito
Get the Flash Player to see this player.

Documenti d'archivio

Alcune delle immagini utilizzate dalla professoressa Colliard a supporto del suo intervento

Galleria fotografica

Alcune immagini della conferenza di Arvier